Chakra Yoga

yoga-chakraA livello fisico, i chakra sono associati con i principali plessi nervosi e con le ghiandole endocrine del corpo. La parola chakra significa letteralmente “ruota” o “cerchio” ma nel contesto yogico una traduzione migliore può essere “vortice”.

Ogni chakra è un interruttore che accende determinate aree del cervello e mentre si eseguono la pratiche yogiche, la concentrazione su di loro stimola il flusso dell’energia e aiuta ad attivarli. Ogni chakra è responsabile della corretta funzionalità di specifiche zone del corpo e il perfetto equilibrio di essi, determina un benificio per tutto il corpo.

I chakra principali sono sette e sono situati lungo il percorso di sushumna che scorre attraverso il centro del midollo spinale; Sushumna ha origine nel perineo e termina alla sommità del capo.

I chakra vengono rappresentati simbolicamente come fiori di loto, ciascuno con un numero particolare di petali e un colore caratteristico. Il loto simboleggia i tre stadi attraverso cui l’aspirante deve passare nel corso della sua vita spirituale: ignoranza, aspirazione e illuminazione. All’interno di ogni chakra è contenuto uno jantra del simbolo geometrico dell’elemento e del bija mantra cui è associato.

Durante le lezioni venogono quindi studiati in modo molto specifico e a rotazione programmata dall’insegnante, tutti gli esercizi respiratori e asana (posizioni ed esercizi fisici) di ogni chakra, con una importante fase di rilassamento finale.

Comments are closed.